Frattaminore

Bonafede, investire su lavoro detenuti

"Dobbiamo investire nel lavoro dei detenuti come forma di rieducazione principale. Se c'è uno strumento che può dare dignità al detenuto quello è il lavoro". Lo ha detto a Napoli il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. "Basta incrociare il loro sguardo quando lavorano per cogliere l'energia, il gusto di una vita onesta - ha sottolineato - Il principio della certezza della pena deve essere sempre la cornice ma lo Stato deve investire tutto nella rieducazione".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie